ASSOCIAZIONE UNIVERSITA' POPOLARE TOMMASO MORO universita.uptm@gmail.com

Informazioni Generali

L’Associazione Italiana UPTM “Università Popolare Tommaso Moro”, ha presentato domanda di iscrizione al MISE ai fini dell’inserimento nell’elenco ai sensi della legge 4/2013 ed è in attesa degli esiti di istruttoria, si propone di rappresentare in Italia gli Analisti Tecnici dei Mercati Finanziari professionisti e di far conseguire, ad essi, il più alto riconoscimento normativo e sociale, valorizzandone altresì le competenze tecniche in virtù delle leggi europee, nazionali e regionali vigenti, nonché del mercato, agevolando inoltre la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza.

In seguito a convocazione da parte degli Uffici di settore preposti, l’Associazione, tramite i propri dirigenti, partecipa alle commissioni di nomina dei propri iscritti quali Analisti tecnici dei mercati finanziari, Enti Pubblici e Privati.

Le finalità istituzionali dell’Associazione sono rappresentate all’art. 3 dello Statuto Università Popolare Tommaso Moro, in particolare svolgere attività di studio e ricerca scientifica nella specifica materia.
Ministero dello Sviluppo Economico e Attestato di Qualità e Qualificazione ex artt. 4, 7 e 8 legge 4/2013.

L’Associazione Nazionale degli Analisti tecnici dei mercati finanziari, rilascia ai propri iscritti in regola (contributo annuale e aggiornamento professionale) l’Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi prestati (articoli 4, 7 e 8 della legge 4/2013).

Settori professionali

In base alla competenza professionale, gli iscritti all’Associazione sono divisi in tre settori:
• Categoria Onorifica: Analisti tecnici dei mercati finanziari “Onorari”;
• Categoria A: Analisti tecnici dei mercati finanziari “Senior”;
• Categoria B: Analisti tecnici dei mercati finanziari “Junior”;

Sia per il settore Onoraria che per il settore Senior o Junior sono previste delle specializzazioni in un determinato campo tecnico-scientifico economico non afferenti a settori di competenza degli iscritti ad ordini o collegi professionali. Nello specifico l’Analista tecnico dei mercati finanziari, in osservanza della normativa di settore, dovrà limitarsi a compiere studi tecnici oggettivi sulle probabilità di movimento dei prezzi degli strumenti finanziari, evitando comportamenti che siano inequivocabilmente riconducibili ad una sollecitazione all’investimento.

Categoria A: Senior.

Le attività oggetto della professione di Analista tecnico dei mercati finanziari “Senior”, fondate su specifiche tecniche e metodologie di carattere interdisciplinare e multidisciplinare, sono volte allo studio tecnico dei mercati finanziari, tramite l’analisi matematica, grafica, quantitativa e probabilistica del movimento dei prezzi dei singoli strumenti finanziari e delle conseguenti forme matematiche di prevenzione e controllo del rischio di mercato e relativi sviluppi psicologici nell’approcciarsi ad esso. Nel predetto ambito, svolge attività di consulenza, progettazione, analisi e ricerca.

Requisiti di ammissione alla categoria A “Senior”.

• Essere in possesso di almeno un Diploma di Scuola Secondaria di Secondo grado (Diploma di maturità);
• L’aver conseguito un titolo di studio equipollente o uguale al Corso di Alta Specializzazione in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari, per un minimo di ore 300, in subordine aver superato lo specifico esame in Analisi tecnica dei mercati finanziari;
• L’essere regolarmente iscritto al predetto Registro Professionisti UPTM da almeno 8 anni;
• Mostrarsi attivo nella ricerca scientifica nello specifico ambito e nel raggiungimento degli scopi dell’Associazione Nazionale degli Analisti tecnici dei Mercati finanziari.

Categoria B: “junior”.

Le attività oggetto della professione di Analista tecnico dei mercati finanziari “junior”, consistono nell’utilizzo del sapere e delle metodologie matematiche, psicologiche ed econometriche, nonché della tecnologia allo scopo di compiere lo studio tecnico dei mercati finanziari, analizzando quindi il movimento dei prezzi dei singoli strumenti finanziari, individuando le conseguenti forme matematiche di prevenzione e controllo del rischio di mercato e approfondendo i relativi sviluppi psicologici nell’approcciarsi ad esso. Nel predetto ambito, svolge attività di consulenza, progettazione, analisi e ricerca.

Requisiti di ammissione alla categoria B “Junior”.

• Essere in possesso di almeno un Diploma di Scuola Secondaria di Secondo grado (Diploma di maturità);
• L’aver conseguito un titolo di studio equipollente o uguale al Corso di Alta Specializzazione in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari, per un minimo di ore 300, in subordine l’aver superato lo specifico esame in Analisi tecnica dei mercati finanziari
• Mostrarsi attivo nella ricerca scientifica nello specifico ambito e nel raggiungimento degli scopi dell’Associazione Nazionale degli Analisti tecnici dei mercati finanziari.

Categoria Onorifica.

Essendo rappresentato da professionisti di indiscussa competenza e preparazione nella specifica materia, le attività svolte sono di consulenza, progettazione, analisi e ricerca scientifica nel campo dell’Analisi tecnica dei mercati finanziari, tramite utilizzo di specifiche tecniche e metodologie di carattere interdisciplinare e multidisciplinare tra cui l’analisi grafica, matematica, quantitativa e probabilistica del movimento dei prezzi dei singoli strumenti finanziari e conseguenti forme matematiche di prevenzione e controllo del rischio di mercato e relativi sviluppi psicologici nell’approcciarsi ad esso.

Requisiti di ammissione alla categoria “Onorifica”.

• Essere in possesso di almeno un Diploma di Laurea Magistrale o equipollente;
• Essere pubblicamente riconosciuto quale profondo conoscitore dell’Analisi tecnica dei mercati finanziari in relazione all’attività compiuta di ricerca scientifica e divulgazione;
• Mostrarsi attivo nell’attività di perfezionamento nello specifico ambito e nel raggiungimento degli scopi dell’Associazione Nazionale degli Analisti tecnici dei mercati finanziari.

Identificazione degli iscritti.

– Tessera personale
Gli iscritti sono dotati di tessera personale plastificata di colori verde chiaro, caratterizzato da un motivo “ondeggiante”. Nella parte superiore una banda di colore verde su cui spicca il logo dell’Associazione. Sopra la banda campeggia la dicitura “Associazione Italiana ATMF”. All’interno della banda è riportata la dicitura “Iscritta nell’Elenco delle Associazioni Professionali presso il Ministero dello Sviluppo Economico (Legge 14/1/2013, n. 4)”. In posizione sottostante la banda, è posizionata la foto del titolare e, al di sotto di quest’ultima, è riportata l’attività professionale svolta dall’iscritto all’Associazione (Analista Tecnico dei Mercati finanziari e la Categoria di appartenenza). A destra della foto è riportato il numero della tessera al quale seguono le generalità del titolare. Alla destra delle generalità è riportata l’indicazione per la verifica della regolare iscrizione del titolare della tessera. In basso, si trovano la firma del Presidente del Registro Professionisti UPTM. La tessera è timbrata con timbro a secco (in rilievo) UPTM – ATMF – Associazione Italiana “Università popolare Tommaso Moro – Analisti Tecnici dei Mercati Finanziari”. Sul verso della tessera sono riportate i colori del logo del Registro Professionisti UPTM e per ogni categoria i colori di riferimento sono i seguenti: tessera Onoraria di colore oro, tessera di colore argento Senior, tessera di colore bronzo Junior. Sulla parte frontale, eventuali specializzazioni possedute dall’iscritto.

Verifica della regolare iscrizione

Sul sito internet www.universitythomasmore.it, è possibile verificare la regolare iscrizione degli Analisti tecnici dei Mercati finanziari inserendo il numero di tessera.

Timbro

Gli iscritti sono dotati di timbro personale per la sottoscrizione delle loro relazioni tecniche recante la dicitura “Ass. Italiana degli ATMF”, il proprio cognome, nome, eventuale titolo accademico o scolastico e codice alfanumerico riportato sulla tessera.

Attestato annuale (artt. 4, 7 e 8 legge 4/2013)

Agli iscritti in regola con il contributo annuale e l’aggiornamento professionale obbligatorio, ogni anno l’Associazione conferisce l’Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi prestati ai sensi degli artt. 4, 7 e 8 della legge 14 gennaio 2013, n. 4.

Codice di condotta

Gli iscritti all’Associazione sono sottoposti all’osservanza del Codice Deontologico vigilata da apposita Commissione. In caso di violazioni al Codice Deontologico da parte degli iscritti all’Associazione, sono previste sanzioni disciplinari.
A tutela dell’utenza, l’Associazione è dotata di apposito Sportello di tutela del Consumatore ai sensi dell’art. 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206.
Codice Deontologico
Sportello di Tutela del Consumatore

Obbligo di aggiornamento

Gli iscritti sono obbligati ad aggiornarsi annualmente a norma di apposito Regolamento interno. Ai fini della verifica dell’obbligo in questione, sono attive delle Commissioni di Vigilanza, una per la Categoria A (Senior) e una per la Categoria B (Junior).
Obbligo di aggiornamento

Riferimenti normativi

La normativa che riguarda gli iscritti all’Associazione è la legge 14 gennaio 2013, n. 4.
Scarica il testo della legge

Ulteriori informazioni generali.

Il Registro Professionisti UPTM non è responsabile delle azioni dei propri iscritti contrari al presente codice deontologico. Ciascun iscritto dovrà obbligatoriamente sottoscrivere una assicurazione professionale il cui premio è compreso nella quota annuale di iscrizione.